Artículos Sobre Fidel

Articoli | 16/12/2020 |

I membri di tre delle sei brigate del Contingente Internazionale Henry Reeve, presenti da settembre in Venezuela, quando il paese subiva una crescita del contagio e della gravità dei malati di COVID-19, sono tornati a Cuba pieni d’orgoglio solidale e franco, dopo aver assistito in breve tempo più di duemila persone e aver salvato dalla morte centinaia di loro son tornati a Cuba Nella cerimonia di ringraziamento e commiato, Julio César García...

Articoli | 07/12/2020 |

Frank Padrón ci ha regalato nel suo spazio televisivo De Nuestra América, come ricordo del Comandante in  Capo a quattro anni dalla sua morte naturale, avvenuta  il 25 novembre, un riassunto straordinario dei primi 40 anni di Rivoluzione con immagini e voce dello stesso Fidel come protagonista.
 

Articoli | 07/12/2020 |

Come riaffermazione che il Comandante in Capo  predica e conduce la Rivoluzione, anche dallo spazio dell’immortalità che occupa – si sona appena compiuti quattro anni precisi - nel cuore della roccia offerta dalla sua Sierra Maestra, il popolo di Santiago è accorso  di fronte alla sua presenza in nome di Cuba per testimoniare che lo accompagna e segue il suo legato più che mai nei momenti più minacciosi per la nazione.
 

Articoli | 30/11/2020 |

Nel Parco Trillo della capitale, ieri domenica 29 novembre si è svolta una “tángana” (raduno) per Cuba ed è stata rappresentata la dignità della Patria di fornte a un’altra manipolazione disegnata contro l’Isola dagli Stati Uniti e respinta con energia da migliaia di giovani assieme al presidente della Repubblica, Miguel Díaz-Canel Bermúdez.
 
È stata una tángana in difesa della sua Rivoluzione di fronte a una nuova canagliata....

Articoli | 26/11/2020 |

Quando si ha conquistato l’anima di un popolo non esistono commiati possibili nè verbi al passato che limitano la legittima presenza di un uomo di luce in tutti i tempi.
 
È il merito guadagnato da chi ha saputo amare e fondare. Un uomo al disopra della sua epoca e della sua opera.
 
Un uomo che non entra in una cronaca nè in un libro. Un uomo che è un’Isola e un continente. Un uomo di verità e giustizia.
 ...

Articoli | 24/11/2020 |

In quest’ultimo anno ti abbiamo visto cavalcare come un guerriero invincibile nel combattimento a un’epidemia della quale avevi anticipato le conseguenze con la tua visione del futuro, quando hai riempito l’Isola di medici e di centri scientifici per poter affrontare con la scienza le molte malattie che giungono attraverso il tempo.
 

Articoli | 04/11/2020 |

La vittoria del popolo angolano nella sua lotta di liberazione nazionale era in pericolo. Gli accordi di Alvor, del 15 gennaio del 1975 stabilivano l’11 novembre di quest’anno come la data per proclamare l’indipendenza, ma il processo di decolonizzazione doveva essere eliminato.