Fragmento de Portada

26 ottobre 2008

“Quando un paese lascia dietro l'analfabetismo, sa leggere e scrivere, e possiede un minimo indispensabile di conoscenze per vivere e produrre onestamente, gli mancherebbe vincere ancora la peggiore forma d’ignoranza della nostra epoca:  l'analfabetismo economico.”

26/10/2020

Referencia en texto plano: 

Reflexión: "L'analfabetismo Economico"