Immagine

Cerimonie in onore delle vittime del crimine di Barbados 03

Pronuncia discorso durante la cerimonia e veglia solenne in onore dei vittime del sabotaggio del aereo di Cubana de Aviación a Barbados perpetrato per terroristi mercenari pagati per gli Stati Uniti. Durante questo sabotaggio 73 persone sono morti, tra cui la squadra cubana di scherma che aveva rappresentato nostra patria in un evento sportivo a Caracas, Venezuela e che ha coperto di gloria suo nome. A bordo c’erano anche 11 guianesi che si recavano a Cuba per studiare Medicina allo scopo di contribuire a innalzare la qualità della vita del loro popolo. A bordo c’era anche un gruppo di coreani che viaggiavano con l’intenzione di conoscere da vicino la realtà cubana e sentirsi partecipi.

Data: 

15/10/1976