Fragmento de Portada

1 marzo 2015

“Nessuno dei Cinque Eroi ha fatto il proprio compito cercando applausi, premi o gloria. Loro hanno ricevuto i loro titoli onorifici perché non li hanno cercati. Loro, le loro moglie, i loro genitori, i loro figli, i loro fratelli, y loro concittadini, noi tutti abbiamo il legittimo diritto di sentirci orgogliosi”.

01/03/2022

Referencia en texto plano: 

Articolo: “Cinque ore con I Cinque”