Cronologia +

16/07/1959

  • Riceve all'Aeropuerto José Martí, Raúl Roa, Ministro di Stato e Delegato di Cuba all'OEA, chi era stato designato Ministro degli Affari Esteri.   
  • Di fronte all'atteggiamento che stava assumendo il Presidente Manuel Urrutia, d’ostacolare l'approvazione delle leggi e delle misure del Governo rivoluzionario, rinuncia durante la notte all’incarico di Primo Ministro.    
  • Riceve l'investitura di "Grande Capo Guerriero". 

Articoli consigliati +

17/07/2007

Qualcosa avevo già accennato sul tema e ne ho menzionato un esempio nella mia ultima riflessione “Bush, la Salute e l’Educazione” che ho dedicato ai bambini. In questa, dedicata alla prima cerimonia di laurea dell’...

16/07/2009

Ciò che in nome della pace si pretende d'esigere dal popolo dell'Honduras, è la negazione di tutti i principi per cui hanno lottato tutte le nazioni di questo emisfero.  

"Il rispetto al diritto altrui...

Notizie +

10/04/2019

La banca britannica Standard Chartered pagherà 1.100.000.000 di dollari per violare presuntamente il bloqueo statunitense contro Cuba e le sanzioni contro Iran, Siria, Sudan e Myanmar, ha reso noto oggi il Dipartimento del Tesoro statuniten

13/09/2018

Il primo vicepresidente cubano, Salvador Valdes, è arrivato nella serata di oggi in Vietnam per partecipare alle attività per il 45º anniversario della prima visita di Fidel Castro a questo paese.  
 

Discorsi consigliati +

28/06/1999

che la sicurezza della Alleanza continua sottoposta ad una ampia varietà di rischi militari. Tali rischi sono l’incertezza e l’instabilità nella regione euroatlantica e nei suoi dintorni, e la possibilità di crisi...

26/06/2002

Era l’ora dell’esame di coscienza e non quella di stimolare, di moltiplicare e di capitalizzare gli odi accumulati duranti interi decenni. La super potente nazione doveva essere equanime; il resto del mondo era nel dovere di essere...