Cronologia +

19/04/1959

  • Visita la casa di George Washington a Mount Vernon. Deposita una corona di fiori davanti alla tomba del Padre dell'Indipendenza statunitense.   
  • Colloca offerte floreali ai piedi dei monumenti ad Abraham Lincoln e Thomas Jefferson e sulla Tomba del Milite Ignoto nel Cimitero Nazionale di Arlington.   
  • S’incontra col Vicepresidente statunitense Richard Nixon nel Campidoglio di Washington.   
  • Partecipa come invitato al programma “Meet the Press” della N.BC.   
  • Visita il Circolo Nazionale della Stampa e rilascia dichiarazioni ai giornalisti.   
  • S’incontra nell'Ambasciata cubana con gli avvocati peruviani Manuel Labarfha, Herless Buzzio Zamora ed Alberto D´Angelo Aereda.   
  • Offre ricevimento alla comunità cubana negli USA.  

19/04/1961

  • Redige il Comunicato N.ro 3  del Governo rivoluzionario, fatto conoscere a tutte la emittente radio. Nel medesimo annuncia che la partecipazione statunitense nell’aggressione che si svolge contro Cuba è stata drammaticamente accertata questa mattina, quando la nostra batteria contraerea ha abbattuto un aereo militare nordamericano pilotato da un pilota statunitense.”
  • Sale su uno dei carri armati e s’indirizza verso Playa Girón. 
  • Trasmette istruzioni ai diversi capi militari e precisa dati sui combattimenti.
  • Redige il Comunicato N.ro 4 del Governo Rivoluzionario facendo conoscere sulla schiacciante vittoria  delle forse rivoluzionarie.
  • Intorno alle 2 del pomeriggio Fidel s’indirizza verso la zona di operazioni.
  • Alle cinque del pomeriggio arriva a Helecha insieme al Presidente Osvaldo Dorticós. Lì arringa alla Seconda Compagnia di carri armati.
  • “Forze dell’Esercito Ribelle e delle Milizie Nazionale Rivoluzionarie prendono d’assalto le ultime posizioni che le forze mercenarie avevano occupato nel territorio nazionale. Playa Girón, che è stato l’ultimo punto dei mercenari, cadde alle cinque e trenta del pomeriggio. La Rivoluzione è riuscita vincente, anche se pagando un saldo elevato di vite valorose di combattenti rivoluzionari …”

Articoli consigliati +

20/04/2008

Il Papa Benedetto XVI ha detronizzato il Primo Ministro inglese Brown, il successore di Blair, che ho conosciuto e con cui 10 anni fa a Ginevra ho parlato alcuni minuti durante una pausa della Seconda Conferenza dell’OMC, manifestando, al...

15/03/2008

L’impero non si rassegna ad essere l’unico sconfitto nella Riunione di Rio, celebrata a Santo Domingo il 7 marzo.  Vuole nuovamente ordire il sanguinoso intrigo. Non è difficile dimostrarlo.

Notizie +

04/04/2018

A União de Jovens Comunistas de Cuba (UJC) se prepara hoje para celebrar seu 56'' aniversário em 4 de abril, com a aspiração de fortalecer a participação das novas gerações no projeto

04/04/2018

Uno dei programmi prioritari del “balcone d’oriente” ( Las Tunas) è stimolare e fomentare il lavoro dei poli produttivi che garantiscono la sostenibilità alimentare, ragione per cui il più grande di questi po

Discorsi consigliati +

08/01/1959

Sono convinto che questo è un momento decisivo della nostra storia: la tirannia è stata abbattuta. La gioia è immensa. E tuttavia, rimane ancora molto da fare. Non dobbiamo sbagliarci pensando che, da adesso in poi, tutto sar...

03/02/1999

Appena 24 ore prima, un nuovo e giovane Presidente, dopo una straordinaria vittoria politica, appoggiato da un mare di gente, aveva preso possesso del suo incarico. A seguito della mia visita in quel paese, effettuata a tale scopo, le autorit...